Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Istituto Regionale per il Patrimonio Culturale del Friuli Venezia Giulia
Carta dei Beni Culturali
 

La Carta dei Beni Culturali del Friuli Venezia Giulia è la cartografia informatizzata in rete, il WebGIS, che consente di visualizzare in mappa i beni culturali schedati e georiferiti, in quanto riconducibili al territorio nella loro esatta collocazione spaziale. Sono posizionati in quel tessuto connettivo che è il paesaggio: beni storico-artistici, archeologici, urbanistico-architettonici, naturalistici, scientifici, fotografici, installazioni d’arte contemporanea ...

Il WebGIS (Sistema Informativo Geografico pubblicato sul web) impiega il software InformCity Pro, sviluppato con l'utilizzo di tecnologie OpenSource (MapServer, PostgreSQL e PostGIS). Caratterizzato per la semplicità d’uso, è in grado di consentire un’agevole rintracciabilità del patrimonio documentale delle schede di catalogo che dispongono delle informazioni relative alla georeferenziazione, un’efficace gestione dei dati cartografici e testuali del territorio e, inoltre, un costante monitoraggio del territorio ai fini della sua pianificazione e gestione.

E’ uno strumento di lavoro e di consultazione che consente a tutti di effettuare ricerche cartografiche e alfanumeriche relative alle schede del Catalogo dei Beni Culturali presenti nel Sistema Informativo Regionale del Patrimonio Culturale del Friuli Venezia Giulia e ai catalogatori di georiferirle on line, offrendo la possibilità di rappresentazione su differenti basi cartografiche anche sovrapponibili.

 

Carta dei Beni Culturali

 
 

 


Data pubblicazione 31/03/2016