Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Carta Archeologica del Friuli Venezia Giulia (1990-1994)

 

Le schede della Carta Archeologica del Friuli Venezia Giulia, elaborate nel 1990-1994 dall'Università degli Studi di Trieste - Dipartimento Scienze dell'Antichità (ora Dipartimento di Studi Umanistici) in convenzione con la Regione autonoma Friuli Venezia Giulia rappresentano ancora oggi, a distanza di alcuni decenni, un archivio ricchissimo di dati relativi ai 50 comuni censiti del territorio regionale.

Il Servizio catalogazione formazione e ricerca dell'ERPAC ne ha curato un'edizione digitale, in collaborazione con il Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università di Trieste, nel quadro di un accordo per la valorizzazione degli archivi archeologici dell'ateneo.
Nel file di testo si presentano in versione originale tutte le 557 schede di Unità Archeologica, organizzate per provincia e comune, comprensive delle relative 728 sottoschede di Reperto Archeologico. Viene messo a disposizione anche un file contenente unicamente le schede di Unità Archeologica. 

All'interno del Catalogo dei beni culturali e della piattaforma webGIS della Carta dei Beni Culturali è possibile consultare on-line le schede del patrimonio archeologico regionale, in costante aggiornamento.  

                                              
CA 1990-94 siti e reperti.pdf (3.2MB)

 


CA 1990-94 siti.pdf (2.3MB)