Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Le fotografie del Museo Ruttar di Grimacco

La Sezione fotografica del Museo etnografico di Clodig di Grimacco costituisce uno spaccato interessante della vita comunitaria e sociale delle Valli del Natisone, grazie a scatti datati tra gli anni Trenta e gli anni Settanta del secolo scorso.

Questa collezione si inserisce nel più ampio progetto di raccolta di esempi della cultura materiale locale e a essa viene dedicato un ambiente a parte dell’abitazione, il lungo corridoio allestito per ospitare gli oggetti di carattere personale.

Molto interessanti, dal punto di vista antropologico, le fotografie di coscritti, ritratti sia in gruppo che singolarmente, scattate al momento della visita di leva, che descrivono dei veri e propri riti di passaggio, come si evince dagli elementi simbolici: i giocattoli che rappresentavano l'infanzia trascorsa, mentre le bandiere e i nastri tricolori rappresentavano il servizio di leva, dopo il quale i maschi entravano nell'età adulta.
Numerosi, tra gli altri soggetti, anche i ritratti di militari di leva, soprattutto alpini, alcuni dei quali risalenti all'inizio del Novecento.

<<<1 2 3 4 5 ... 11 12 >>>
Hai trovato 138 risultati
Risultati per pagina: 12 18 24 30 42 
 
<<<1 2 3 4 5 ... 11 12 >>>
Hai trovato
Risultati per pagina: 12 18 24 30 42