Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Opere d'Arte: Id Scheda 51026
 
PORDENONE (PN)
Visualizza schede OA con lo stesso valore
Palazzo Ricchieri
Visualizza schede A di riferimento
Museo civico d'arte di Pordenone
Visualizza schede OA con lo stesso valore
sec. XIX ( 1829 - 1829 )
Grigoletti Michelangelo (1801/ 1870)
Visualizza schede OA con lo stesso valore
Visualizza schede AUTORE di riferimento
DIPINTO tela/ pittura a olio
RITRATTO DI GRUPPO: GENITORI DI MICHELANGELO GRIGOLETTI
Il padre e la madre del Grigoletti sono ritratti frontalmente, i visi rivo lti verso lo spettatore; caratteristico è l'abito della donna, con un vezz o di graniti al collo ed uno scialle fiorito a coprirle il capo.

Il dipinto fu donato al Museo Civico nel 1899 da Lorenzo Schiavi, nipote dell'artista. L'impaginzione è ancora tradizionale: i due volti ripresi di tre quarti e con lo sguardo rivolto allo spettatore sono disposti simmetricamente, ma la definizione degli effigiati in se...

Continua
Il padre e la madre del Grigoletti sono ritratti frontalmente, i visi rivo lti verso lo spettatore; caratteristico è l'abito della donna, con un vezz o di graniti al collo ed uno scialle fiorito a coprirle il capo.

Il dipinto fu donato al Museo Civico nel 1899 da Lorenzo Schiavi, nipote dell'artista. L'impaginzione è ancora tradizionale: i due volti ripresi di tre quarti e con lo sguardo rivolto allo spettatore sono disposti simmetricamente, ma la definizione degli effigiati in senso popolare, attraverso i dettagli dell'abbigliamento (per esempio lo scialle rosso a motivi neri indossato dalla madre), e i tratti fisionomici, manifestano già una decisa impostazione realistica da parte dell'artista. Stando all'iscrizione sul retro della tela l'opera risale al 1829, ovvero all'ultima fase della formazione di Grigoletti all'Accademia di Venezia, e nell'opera si è voluto ravvisare l'influsso dei maestri Teodoro Matteini e Odorico Politi (cfr. Gransinigh, Museo Civico, op. cit., 2001, p. 156).