Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Opere d'Arte: Id Scheda 54109
 
UDINE (UD)
Visualizza schede OA con lo stesso valore
Castello di Udine
Visualizza schede A di riferimento
Civici musei e gallerie di storia e arte
Visualizza schede OA con lo stesso valore
XVIII ( 1740 - 1743 )
attr. - Tiepolo Giambattista (1696/ 1770)
Visualizza schede OA con lo stesso valore
Visualizza schede AUTORE di riferimento
DIPINTO tela/ pittura a olio
ALLEGORIA DELLA VIRTÙ E DELLA NOBILTÀ CHE TRIONFANO SULL'IGNORANZA
Entro un ovale mistilineo nell'azzurro luminoso del cielo campeggiano due figure femminili simboleggianti la Virtù e la Nobiltà che calpestano l'Ignoranza. In alto la Fama suona la tromba. In basso un putto alato tiene con se un pippistrello legato con una corda.

La tela proviene da palazzo Caiselli di Udine dove ornava il soffitto del Salone centrale. L'opera fu al centro di molteplici vicende giuridiche culminate nel 1928 quando l'allora proprietario dopo averne fatto fare una c...

Continua
Entro un ovale mistilineo nell'azzurro luminoso del cielo campeggiano due figure femminili simboleggianti la Virtù e la Nobiltà che calpestano l'Ignoranza. In alto la Fama suona la tromba. In basso un putto alato tiene con se un pippistrello legato con una corda.

La tela proviene da palazzo Caiselli di Udine dove ornava il soffitto del Salone centrale. L'opera fu al centro di molteplici vicende giuridiche culminate nel 1928 quando l'allora proprietario dopo averne fatto fare una copia al veneziano Marzio Moro tentò di venderla a Milano. Bloccato dalla Soprintendenza, cercò di esportarla ma fu nuovamente bloccata e trasferita dapprima a Venezia e dal 1935 in deposito al Museo Civico di Udine. La data di fattura dell'opera non è nota: gli elementi stilistici hanno fatto propendere per una datazione fra il 1740 e 1743, generalmente accettata dalla critica anche recente.